venerdì, 13 dicembre 2019

Quantas, a fine mese nuovo aumento tariffe

La motivazione è il rincaro dei prezzi del petrolio

Qantas, compagnia aerea australiana, ha annunciato il 5° round di aumenti delle tariffe aeree del 2011. La causa è la compensazione delle perdite dovute dal rincaro dei prezzi del petrolio. Dal 28 aprile, dunque, le tariffe sui voli internazionali aumenteranno fino a 100 dollari australiani (72 euro), mentre per i voli domestici, regionali e con la Nuova Zelanda gli incrementi saranno del 5%.    Inoltre, Qantas aggiungerà anche un'addizionale sul carburante di 10 dollari per i voli nazionali e di 20 dollari per quelli sulla Nuova Zelanda, per tutti i viaggi prenotati grazie ai punti frequent flyer.

Alan Joyce, dg della compagnia, ha detto che nonostante gli aumenti non si potranno recuperare completamente le perdite. Joyce ha anche accusato i sindacati del settore di aver lanciato una ‘campagna kamikaze' contro l'aerolinea che porterà al sacrificio di molti posti di lavoro.

News Correlate