domenica, 9 Maggio 2021

Siglata partnership tra Air Austral, Air Madagascar e Kenya Airways

Air Austral e Air Madagascar hanno siglato ad Antananarivo un Memorandum of Understanding (MOU) con Kenya Airways, con il quale le tre compagnie pongono le basi per una nuova partnership con l’ambizione di accrescere la loro presenza in Africa e nell’Oceano Indiano. Attraverso questa partnership privilegiata, le 3 compagnie si impegnano a sviluppare accordi di code share, aumentare le coincidenze e offrire una maggiore scelta di servizi ai clienti. I tre hub di Nairobi, Antananarivo e Saint Denis nell’isola di Réunion sono strategicamente ben posizionati per trarre vantaggio dalle loro complementarietà.

Marie-Joseph Malè, CEO di Air Austral, Besoa Razafimaharo, CEO di Air Madagascar e Sebastian Mikosz, CEO e ad di Kenya Airways, si sono incontrati il 18 luglio 2018 a Antananarivo per definire le linee generali della partnership a tre e stilare il calendario per l’attuazione. La nuova partnership permette di attuare nuovi collegamenti tra l’Oceano Indiano e il continente africano unendo cosi i tre territori.
“Air Austral è orgogliosa di aver siglato questo accordo con Kenya Airways. Questo è un passo importante verso l’attuazione di una partnership strategica con Air Madagascar. Questa strategia era già prevista nel nuovo piano industriale della compagnia malgascia e offrirà un grande potenziale di sviluppo alle tre compagnie. In più oltre agli hub dell’isola di Réunion e di Antananarivo, Nairobi è ora il nuovo gateway del continente africano e permetterà l’aumento degli scambi commerciali e turistici fra i tre paesi, migliorando le connettività fra i nostri rispettivi territori”, ha detto Marie-Joseph Malè, CEO di Air Austral.

“Questo accordo mira a migliorare l’accesso alle isole dell’Oceano Indiano. Questa partnership strategica è in linea con la strategia di Kenya Airways di miglioramento dell’efficienza del proprio network, crescere attraverso accordi con partner, mantenendo il focus sul segmento high yield corporate e su quello leisure. I nostri clienti avranno un migliore accesso a Mayotte, La Reunion, le tratte interne del Madagascar e il Kenya nonché a tutte le altre destinazioni servite dai rispettivi hub”, ha detto Sebastian Mikosz, ad e CEO del Gruppo Kenya Airways.
“Siamo felici di firmare questo memorandum of understanding che apre le porte a nuove destinazioni, particolarmente nell’Africa dell’Ovest, grazie alla fitta rete offerta dal partner strategico Kenya Airways. Questo costituisce un passo importante verso la consolidazione e lo sviluppo delle nostre rispettive presenze in Africa e nella zona dell’Oceano Indiano, il prossimo passo è ora quello di esplorare le possibili sinergie tra le nostre tre compagnie nei diversi settori, quali la flotta, la manutenzione, la formazione, il cargo, ecc”, ha detto Rolland Besoa Razafimaharo, CEO di Air Madagascar.

News Correlate