domenica, 16 Gennaio 2022

Singapore Airlines, utile esercizio sale di 151 mln di dollari

Per l’esercizio 2014-15, l’utile operativo di Singapore Airlines è stato pari a 410 milioni di dollari con un incremento di151 milioni di dollari rispetto allo scorso anno (+58,3%). Questo risultato d’esercizio è stato intaccato da una serie di dati più deboli registrati dalle joint venture, dalle consociate (-126 milioni di dollari) e dall’assenza di crediti d’imposta (-93 milioni di dollari), bilanciati in parte da un provento straordinario netto rispetto alla perdita straordinaria netta registrata lo scorso anno (+73 milioni di dollari). 

Pertanto, l’utile netto del Gruppo è aumentato di 9 milioni (+2,5%) rispetto allo scorso esercizio, raggiungendo quota 368 milioni di dollari.

A partire dal mese di ottobre 2014, Tiger Airways è divenuta una controllata del Gruppo e ha registrato, dal consolidamento, una perdita operativa pari a 9 milioni di dollari.

Escludendo Tiger Aiways, l’utile operativo del Gruppo ha evidenziato un incremento di 160 milioni di dollari, raggiungendo quota 419 milioni di dollari.

I ricavi del Gruppo sono scesi lievemente (-0,2%), attestandosi a 15.209 milioni di dollari. I ricavi derivanti dal segmento passeggeri sono saliti dello 0,9%, grazie a un lieve incremento a livello di traffico passeggeri e di yield, pari rispettivamente a 0,2 e a 0,9 punti percentuali.
Gli esborsi del Gruppo sono stati pari a 14.790 milioni di dollari, 195 milioni in meno (-1,3%) rispetto allo scorso esercizio; elemento di particolare rilievo è stata la riduzione di 263 milioni di dollari nel costo netto del carburante.

L’utile operativo della Capogruppo è aumentato di 84 milioni di dollari (+32,8%) su base annua. I costi netti del carburante hanno registrato un calo pari a 236 milioni, in parte controbilanciato da un incremento nei costi fissi (+122 milioni di dollari) derivante soprattutto dai costi di leasing degli aeromobili. I ricavi sono diminuiti di 61 milioni di dollari, principalmente per il calo dei rimborsi correlati agli aeromobili.

L’utile operativo di SIA Engineering ha evidenziato un calo di 32 milioni di dollari, con una riduzione dei ricavi (-$59 milioni) superiore al contenimento delle spese (-27 milioni).

L’utile operativo di SilkAir ha evidenziato un incremento pari a $6 milioni. I ricavi sono saliti di 46 milioni di dollari a seguito di un aumento nel segmento trasporto passeggeri del 6,3% e ad un analogo miglioramento dello yield del 1,5%. Le spese sono aumentate di 40 milioni di dollari, soprattutto per i costi più elevati correlati al leasing degli aeromobili.

News Correlate