martedì, 18 Maggio 2021

Volotea tocca quota 1,8 mln: +27% di pax trasportati in Europa

Si è chiuso con più di 1.746.000 passeggeri a livello internazionale il 2014 di Volotea, in aumento del 27%. Rispetto al 2012, quando ha iniziato a volare, la low cost ha triplicato il volume dei passeggeri trasportati: complessivamente, dall’avvio dei suoi voli, quasi 4 milioni di passeggeri hanno deciso di scegliere Volotea per i propri spostamenti.

Il 2014 è stato caratterizzato da un incremento sia in termini di rotte sia in termini di flotta disponibile. Rispetto al 2013, il network in cui opera il vettore vanta 23 rotte aggiuntive ed un incremento degli aerei in flotta: il numero dei Boeing 717 è infatti salito da 12 a 15 aeromobili. E grandi novità si prospettano all’orizzonte: nel 2015 la flotta crescerà nuovamente, raggiungendo quota 19 aeromobili e a febbraio, la compagnia prevede di raggiungere quota 4 milioni di passeggeri trasportati.

“Guardiamo con ottimismo al 2015, durante il quale apriremo 2 nuove basi, una a Strasburgo (Francia) e uno nelle Asturie (in Spagna), generando nuovi posti di lavoro – afferma Carlos Muñoz, presidente e fondatore di Volotea – Durante i prossimi mesi, stimiamo di crescere e raggiungere un organico di 580 persone, con la creazione di 100 nuove opportunità lavorative. Un traguardo che ci riempie di grande soddisfazione”.

 

News Correlate