Costa Crociere estende sospensione crociere fino al 30 maggio

Costa annuncia l’ulteriore sospensione delle crociere sino al 30 maggio 2020. A causa del protrarsi della situazione di emergenza legata alla pandemia globale di Covid-19 e con il perdurare delle misure di contenimento quali chiusura porti e restrizioni alla circolazione delle persone che non consentono di fatto di operare, la compagnia estende la sospensione a tutto il mese di maggio.

Costa Crociere sta provvedendo ad informare sia gli adv sia i clienti interessati dai cambiamenti, ai quali verrà garantita una riprotezione secondo quanto stabilito dalla normativa applicabile, che offre la maggiore garanzia in questa situazione di contingenza.

News Correlate