Dreamlines chiude anno da record con nuovi investimenti

Dreamlines, portale di crociere in Europa, ha superato nel 2016 tutti gli obiettivi di crescita. Lo scorso mese è stato raggiunto il break even point per la prima volta a livello globale. 

Nel 2016, Dreamlines ha investito nel patrimonio umano dell’azienda, ampliando il proprio team internazionale di esperti di oltre il +30%. Questo ha permesso all’azienda di offrire ai propri clienti un servizio sempre più veloce e di qualità. Particolare attenzione allo sviluppo dei prodotti e servizi offerti, tra i quali lo sviluppo dei pacchetti vacanze. Un prodotto assemblato da Dreamlines su misura per i propri clienti, dove alla crociera offerta dalla compagnia armatrice vengono associati diversi servizi, tra i quali transfer, soggiorni organizzati pre e post crociera ed escursioni esclusive. Guidati dal grande successo che i ‘Dreamlines package’ riscuotono sul mercato tedesco, Dreamlines vuole offrire questo prodotto anche in altri mercati, primo tra i quali l’Australia.

Dreamlines riceve appoggio da tutti i suoi investitori. In chiusura d’anno, infatti, Dimaventures, Hasso Plattner Ventures, Holtzbrinck Ventures, Global Founders, Altpoint e Target Global hanno emesso un nuovo round di investimenti per un valore di 18 milioni di euro. Nel 2016 Dreamlines ha ricevuto finanziamenti per un valore complessivo di 32 milioni die euro dai suoi investitori.  

News Correlate