giovedì, 30 Maggio 2024

L’oceanografa Sylvia Earle sarà la madrina di Explora I

Sylvia Earle, rinomata oceanografa, esploratrice e ambientalista, sarà la madrina della nave, EXPLORA I. Sylvia Earle, pioniera dell’esplorazione delle profondità marine, ha dedicato la sua vita alla tutela degli oceani. Da sempre in prima linea per proteggere i mari di tutto il mondo e la vita marina, la sua esperienza e leadership sono riconosciute a livello internazionale. La sua collaborazione con Explora Journeys sottolinea l’impegno del brand nella creazione di viaggi di lusso sostenibili sull’oceano e nella tutela dell’ambiente marino.
Come madrina di EXPLORA I, la dott.ssa Earle battezzerà la nave nel corso della cerimonia ufficiale dell’8 luglio 2023 presso Civitavecchia, vicino a Roma.
“È un onore avere la dottoressa Sylvia Earle quale madrina della nostra prima nave di lusso, EXPLORA I. Il suo continuo impegno per la tutela degli oceani e l’esplorazione marina ne fa una grande ispirazione per tutti noi. Explora Journeys condivide con lei la passione per la protezione degli oceani e siamo molto felici di poter contribuire insieme a questa importante missione”, ha detto Michael Ungerer, Chief Executive Officer di Explora Journeys.
“Sono onorata di essere stata scelta come madrina di EXPLORA I e guardo con entusiasmo alla collaborazione tra Mission Blue, Explora Journeys e la Fondazione MSC dedicata alla protezione e alla cura degli oceani in tutto il pianeta”, ha aggiunto Sylvia Earle, fondatore di Mission Blue.
EXPLORA I, la prima delle sei navi di lusso della flotta di Explora Journeys, è progettata per offrire agli ospiti un’esperienza di viaggio straordinaria, minimizzando al contempo il suo impatto ambientale. La nave utilizza le tecnologie sostenibili più avanzate e sarà pronta ad adottare soluzioni energetiche alternative non appena saranno disponibili. EXPLORA I partirà il 17 luglio 2023 da Southampton, nel Regno Unito, per il suo viaggio inaugurale di 15 notti tra i fiordi e oltre il circolo polare artico.

News Correlate