venerdì, 23 Ottobre 2020

Msc Crociere posticipa al 28 febbraio la promo ‘Prezzo Leggero’

Chi desidera prenotare una crociera per quest’estate avrà un altro mese di tempo per poter usufruire della tariffa ‘Prezzo Leggero’ lanciata da MSC Crociere.

La Compagnia, infatti, ha deciso di prolungare l’iniziativa fino al 28 febbraio anziché al 31 gennaio come inizialmente previsto. La promozione permette di prenotare una crociera MSC pagando per ogni cabina il 50% in meno sulla tariffa della seconda persona per tutte le partenze estive.
Lo sconto si applica soltanto al prezzo della crociera, tranne per le partenze a Cuba, il cui sconto comprende anche il volo dall’Italia. Si tratta di una campagna all market con l’obiettivo di spingere le partenze del Summer 2017. L’offerta è valida anche per le prenotazioni delle suite nell’esclusivo MSC Yacth Club presente a bordo delle ammiraglie, area riservata e super esclusiva dedicata agli ospiti più esigenti che desiderano una vacanza all’insegna del lusso.

“Per rispondere alle numerose richieste arrivate dai viaggiatori e dalle agenzie di viaggi, abbiamo deciso di posticipare di un mese la scadenza della campagna Prezzo Leggero – spiega Leonardo Massa, Country Manager di MSC Crociere – Nelle ultime settimane abbiamo registrato un record di prenotazioni senza precedenti che ancora non accennano a scendere. Abbiamo quindi scelto di continuare a premiare chi desidera prenotare in anticipo una crociera del Summer 2017 prorogando di un altro mese la promozione”.

Tra le mete più richieste per la prossima estate ci sono Cuba a bordo di MSC Opera e il Nord Europa. A sostenere queste destinazioni c’è anche l’ulteriore rafforzamento dei pacchetti ‘fly&cruise’ MSC che consentono di raggiungere i porti di partenza delle navi con una comodità maggiore a prezzi più competitivi. Infine è molto apprezzato anche il sempreverde Mediterraneo occidentale, prodotto classico scelto soprattutto da chi va in crociera per la prima volta.

Il 2017 è per MSC Crociere un anno importante in quanto inizia a concretizzarsi il piano industriale avviato nel 2014 che prevede con un investimento di 9 miliardi di euro per la costruzione di 11 nuove navi entro il 2026 che si aggiungeranno alle 12 già presenti nella flotta MSC Crociere.
Entreranno infatti in servizio MSC Meraviglia e MSC Seaside, nuove ammiraglie che saranno battezzate rispettivamente a giugno e dicembre di quest’anno. A queste si aggiunge anche MSC Seaview che entrerà in servizio nel 2018. 

News Correlate