venerdì, 28 Gennaio 2022

Anas investirà 1 mld euro per realizzare tratto via della Seta

Accordo  tra Anas e governo armeno per la costruzione e la gestione di una tratta della via della Seta in Armenia. L’accordo è stato firmato a Yerevan  da Gianni Vittorio Armani amministratore delegato di Anas (Gruppo FS Italiane) e da Bernardo Magrì ad di Aie (la controllata di Anas che opera sui mercati esteri) nel corso di un incontro con il primo ministro armeno Karen Karapetyan, il ministro dei Trasporti Vahan Martirosyan e Vardan Karapetyan, acting CEO North-South Road Corridor Investment Program.

In base all’intesa, Anas International Enterprise sarà private partner per la costruzione e gestione della sezione da Sisian a Agarak del corridoio autostradale Nord-Sud che attraversa l’Armenia dalla Georgia al confine con l’Iran.  La tratta, per un valore stimato di circa 1 miliardo, è situata a sud, al confine con l’Iran, e ha una lunghezza finale di circa 90 km.

“Il progetto di Anas prevede la trasformazione del collegamento esistente in un’autostrada a scorrimento veloce in grado di assicurare riduzione dei tempi di percorrenza, circa 3 ore”, ha detto Armani.

News Correlate