Di Maio: arrivano i primi turisti stranieri, ma non aspettiamoci flussi pre-Covid

In Italia “stanno arrivando le prime prenotazioni da cittadini tedeschi, ma anche francesi e dell’Unione europea”, e tuttavia “non possiamo aspettarci i numeri di flussi turistici che c’erano prima della pandemia”, perché “attualmente verso i Paesi terzi c’è molta più cautela”. A questo proposito “ci stiamo confrontando sui dati delle tendenze epidemiologiche e faremo una scelta a livello europeo”. Lo ha dichiarato il ministro degli Esteri Luigi Di Maio in conferenza stampa a Villa Madama dopo l’incontro con il suo omologo tedesco Heiko Maas.

 

News Correlate