venerdì, 14 Maggio 2021

Nh Hotel punta su cassa integrazione in deroga per 3 mesi

Nuovo incontro il 4 ottobre al ministero del Lavoro

E' stato fissato al prossimo 4 ottobre presso il ministero del Lavoro il per la vertenza Nh Hotel Italia. I vertici della catena alberghiera hanno incontrato ieri le organizzazioni sindacali nazionali a cui hanno ribadito "così come manifestato durante l'ultimo incontro del 12 settembre, la propria disponibilità a minimizzare il più possibile l'impatto sociale della procedura di mobilità". Inoltre è stato concordato con i sindacati la volontà di richiedere al ministero del Lavoro l'utilizzo della cassa integrazione in deroga per 3 mesi.  
"Questa decisione permetterà, da qui alla fine dell'anno, di studiare congiuntamente eventuali soluzione di recupero occupazionale per i 120 esuberi strutturali. Proseguiranno invece a livello territoriale – prosegue la nota di Nh Hotels – gli incontri finalizzati all'individuazione, entro la prima metà di ottobre, del numero di persone a cui sarà data la possibilità di venire assorbite dalle società specializzate a cui l'azienda esternalizzerà, a partire dalla seconda metà di ottobre, alcune attività precedentemente svolte da personale interno a NH".     

News Correlate