domenica, 24 Ottobre 2021

Tar accoglie ricorso per non chiudere ambasciata Santo Domingo

Il Tar del Lazio ha accolto il ricorso per non far chiudere l’Ambasciata d’Italia a Santo Domingo. “L’ambasciata, al 20esimo posto tra le 116 Ambasciate italiane nel mondo per numero di iscritti, è la più grande tra tutte quelle in America Centrale e nei Caraibi”, si legge nella sentenza che ha accolto il ricorso presentato su iniziativa di Soc Casa De Italia Inc e del Comité Ad Hoc per l’annullamento del DPR del 25 giugno del 2014 con il quale è stata disposta la soppressione dell’ambasciata.    

“A Santo Domingo risultano risiedere 9.000 italiani iscritti all’Aire e 20.000 sono presenti stabilmente anche se non iscritti nei registri ufficiali, mentre la presenza di turisti italiani si aggira intorno alle 100.000 unità all’anno. A fronte di tali dati – si sostiene nella sentenza – le ragioni legate ai risparmi di spesa imposti dalla spending review sono inidonee a giustificarne la soppressione”.   

La chiusura dell’ambasciata italiana in Santo Domingo rientra in un più ampio piano di riorganizzazione generale della rete diplomatica italiana. Avverso la sentenza del Tar, si apprende, sarà comunque presentato appello. 

News Correlate