lunedì, 20 Settembre 2021

Feste di fine anno in Europa, senza dimenticare New York

A eccezione di New York, gli europei non hanno dubbi e per le vacanze di fine anno scelgono l'Europa. In base ai dati di Expedia.it sulle prenotazioni di vacanze dal 22 dicembre al 6 gennaio, l’Europa si conferma il continente più gettonato per le vacanze natalizie e il Capodanno.
Al primo posto c’è Parigi seguita da Londra e New York, unica destinazione extra-europea, mentre Amsterdam, Berlino e Vienna si posizionano rispettivamente al 4°, 5° e 6° posto. Chiudono la top 10 Barcellona, Roma, Madrid e Praga.
Le città che hanno visto l’aumento maggiore di prenotazioni dall’Italia rispetto al 2012, rispettivamente del 110% e del 67%, sono Barcellona e Istanbul, seguite da Parigi, cresciuta del 61%, e da Roma, cresciuta del 53% rispetto all’anno scorso.
Per quanto riguarda la lunghezza del soggiorno, il 37% delle vacanze prenotate supera i 5 giorni, il 23% si attesta sui 4 giorni e il 21% sui 3 giorni.
In generale, i viaggiatori europei hanno scelto città d’arte del vecchio continente come Londra, Parigi, Madrid, Amsterdam.
New York è la meta preferita da inglesi, francesi e spagnoli e al secondo posto per olandesi e svedesi. Proprio gli svedesi sono coloro che si allontaneranno più da casa: le prenotazioni rilevate finora premiano anche Miami, Dubai e Florida. Altre destinazioni a lungo raggio scelte dai viaggiatori europei sono la Thailandia (+98% nel mercato) e l’Australia (+93% dall’Inghilterra).
Roma è nella top ten delle destinazioni scelte da olandesi, francesi (con prenotazioni dei cugini d’Oltralpe cresciute di ben il 46% rispetto all’anno scorso), spagnoli, norvegesi e danesi. Le prenotazioni a Roma, inoltre, sono cresciute del 70% in Germania. Venezia è molto amata dai francesi: si classifica al 9° posto della top ten, e le prenotazioni nel Regno Unito sono cresciute del 40% rispetto all’anno scorso.

News Correlate