venerdì, 26 Febbraio 2021

È Frida Kahlo la più taggata su Instagram nella top 10 di Musement

Musement presenta la classifica degli artisti internazionali più citati su Instagram nel 2018. A sbaragliare tutti è stata la pittrice messicana Frida Kahlo, con oltre 2.6 milioni di tag, un risultato straordinario raggiunto anche grazie alla notorietà della mostra a lei dedicata ‘Frida Kahlo. Oltre il mito’, tenutasi al Museo delle Culture di Milano tra febbraio e giugno scorso.

A seguire il primo posto di Frida c’è Andy Warhol con più di un 1.2 milioni di tag collezionati su Instagram nel 2018. Al terzo posto Vincent Van Gogh con oltre 460.000 tag nel 2018.

Il primo ed unico italiano nella top 10 è Leonardo Da Vinci, le cui intuizioni hanno anticipato e scritto la storia della tecnologia, delle scienze, dell’arte e della cultura.

Una classifica che varca innumerevoli confini, non soltanto geografici, spaziando tra arti, momenti storici e vissuti straordinari dei più grandi artisti della storia dell’umanità. Dalla Spagna dell’eccentrico e produttivo Pablo Picasso, la cui casa natale in Malaga è uno splendido museo, alla Francia dell’impressionismo attraverso gli occhi del grande Claude Monet, gli stessi occhi che hanno tratto ispirazione dai giardini di Giverny, in Normandia.

Al settimo posto c’è Gustav Klimt, eccentrico esponente del secessionismo viennese. Segue in classifica un artista britannico contemporaneo, David Hockney, noto rappresentante della pop-art e creatore dell’opera d’arte più costosa mai realizzata da un artista in vita: ‘Portrait of an Artist (Pool with Two Figuers)’. Al nono posto si piazza il pittore statunitense Jason Pollock, padre dell’action painting. A chiudere classifica Roy Lischtenstein, altro importante rappresentante della pop-art e tra i più importanti artisti del XX secolo.

News Correlate