mercoledì, 3 Marzo 2021

Usa, getta il criceto nel wc perchè la compagnia le vieta di portarlo a bordo

Belen Aldecosea, studentessa ventunenne di Miami, ha denunciato la compagnia Spirit Airlines, per maltrattamento di animali.
Secondo quanto dice la giovane, gli assistenti all’imbarco del vettore l’avrebbero costretta a buttare nello scarico di una toilette la sua adorata Pebbles, un esemplare di criceto nano, perchè la compagnia aerea non permette di imbarcare animali domestici. Il vettore però nega che un suo impiegato abbia dato ordine di uccidere l’animale. La storia, riportata dal Miami Herald, è già diventata virale sui social media.  La ragazza racconta che prima di prenotare il volo da Baltimora alla Florida, ha chiesto alla compagnia il permesso di viaggiare con l’animale ma, una volta arrivata all’aeroporto, un assistente di volo avrebbe suggerito alla giovane di lasciare libero il criceto oppure di gettarlo nel water. Intanto in un comunicato al canale televisivo Fox New, Daphna Nachminovitch, vicepresidente di Peta, associazione per il trattamento etico degli animali, sostiene che sia la ragazza che la compagnia dovrebbero essere accusate di crudeltà.

News Correlate