giovedì, 5 Agosto 2021

Viaggiare o promozione sul lavoro? 63% italiani non ha dubbi

Un sondaggio di Vamonos Viaggi su un campione di 2 mila viaggiatori di entrambi i sessi rivela che per l’82% degli italiani viaggiare è ora più importante di prima e che il 63% preferirebbe un viaggio ad una promozione sul lavoro.
“Ecco allora che si spiega un altro fenomeno che abbiamo rilevato: quello del ‘revenge spending’, spendere di più come forma di reazione al periodo del ‘freezing’, il blocco psicologico ma anche normativo di fron­te al­la gra­vi­tà dei contagi”, sostiene Emma Lenoci di Vamonos Viaggi.
Il trend, infatti, è quello dell’upgrading: sempre più viaggiatori chiedono maggiori comfort e servizi, pronti a pagare il necessario. Se durante il lockdown avevamo abbassato le ali, ora ci si spinge oltre per tornare a volare.
“Ma attenzione che il tanto atteso viaggio non è necessariamente: il vero plusvalore è dato dall’autenticità dell’esperienza, dal grado di personalizzazione e dalla scelta delle mete che devono essere nel contempo sorprendenti e sicure”, conclude la fondatrice e ceo di Vamonos Viaggi.
Il budget medio pro-capite quest’anno —secondo il sondaggio— è di 1.250 euro e gli italiani torneranno appunto non solo a viaggiare ma anche ad uscire dai confini nazionali. Su Vamonos-Vacanze.it, infatti, molte sono le prenotazioni per mete all’estero come Mikonos e Formentera, oltre alle classiche destinazioni in Italia, con Sardegna, Sicilia e Puglia sul podio delle preferenze.
Chi torna a desiderare mete estere per questa estate sceglie soprattutto la Grecia che registra il 5% delle preferenze del campione), ma anche Spagna (4%) e Francia (3%). “Senza dimenticare le vacanze in barca a vela per le quali abbiamo registrato un imprevisto boom di richieste – sottolinea la fondatrice e ceo di Vamonos Viaggi – Ma è l’Italia a restare la metà più gettonata in assoluto (74%). Così come è l’automobile (68%) il mezzo di trasporto preferito dell’estate 2021, seguita da aereo (15%) e treno (12%)”.
Per fare una graduatoria del tipo di destinazione, Vamonos Viaggi ha potuto inoltre registrare una diffusa preferenza per località marine (74%) e montagna (22%).

News Correlate