sabato, 19 Settembre 2020

Primo semestre 2017 con il segno più per il gruppo Fs

Ebtda a quota a 1,04 miliardi di euro, in crescita del 3,4%, ricavi operativi saliti del 7,2% a 4,6 miliardi di euro e utile netto pari a 273 milioni di euro: sono i principali dati del primo semestre di Ferrovie dello Stato approvati dal cda. Risultati trainati dal potenziamento dell’offerta sui prodotti Freccia, con un aumento dei volumi del brand Frecciarossa, e il dispiegarsi degli effetti economici generati dalla finalizzazione del Contratto di servizio pubblico 2017-2026, unito al successo derivante dall’introduzione del nuovo Biglietto Regionale. La flotta Frecciarossa si è arricchita con 7 nuovi convogli e anche il trasporto regionale continua il rinnovo della flotta con l’arrivo di 13 nuovi treni e 41 carrozze Vivalto, per un investimento di 101 milioni di euro.

News Correlate