sabato, 31 Ottobre 2020

A Fatima attesa per il Papa nel 100° anniversario delle apparizioni mariane

Il 2017 sarà un anno speciale per Fatima. La capitale del turismo religioso si prepara infatti a celebrare il centenario delle apparizioni della Vergine. Un evento che tutto il Portogallo, oltre ai fedeli di tutto il mondo, attende con trepidazione. Il santuario di Fatima sarà dunque teatro di una serie di eventi che rientrano in una fitta agenda culturale predisposta per l’occasione. Su tutti, l’attesissima visita di Papa Francesco del 12 e 13 maggio 2017, già confermata dalla Presidenza della Repubblica portoghese a seguito dell’invito del Presidente Marcelo Rebelo de Sousa dopo un incontro alla Santa Sede. Di fatto, sarà il quarto Papa della storia a visitare il Portogallo dopo Paolo VI (1967), San Giovanni Paolo II (1982, 1991 e 2000) e Benedetto XVI (2010). Intanto, l’8 gennaio prenderà il via un ciclo di conferenze su “Fatima come messaggio di Pace” che si terrà alla Basilica della Madonna del Rosario.

Tra gli altri appuntamenti la “Rievocazione dell’apparizione dell’Angelo” in programma il 21 marzo e l’intervento di Video Mapping “Fatima Tempo di Luce”, prevista nei giorni 12-13-14 maggio. Spazio ovviamente ai pellegrinaggi mensili e soprattutto a una speciale celebrazione. Il 19 agosto infatti, ricorrerà l’Anniversario della 4^ Apparizione della Madonna a Valinhos. Un appuntamento denso di fede e devozione. Le apparizioni della Madonna sono iniziate il 13 maggio 1917 al cospetto di tre giovani pastorelli Lucia dos Santos, Francisco Marto e Jacinta Marto, nella località Cova da Iria, vicino alla cittadina portoghese di Fatima. La Chiesa cattolica ha riconosciuto nel 1930 il carattere soprannaturale delle apparizioni, autorizzandone il culto.

News Correlate