mercoledì, 23 Giugno 2021

Malta, si va verso allentamento restrizioni: da lunedì riaprono ristoranti

Da lunedì 10 maggio a Malta riaprono i ristoranti ma potranno servire i clienti soltanto fino alle 17. Lo ha reso noto il vicepremier e ministro della salute Chris Fearne che ha annunciato un nuovo calendario di riaperture sottolineando che le misure saranno gradualmente allentate in funzione dell’andamento dei contagi, attualmente in discesa.

Inoltre, sempre da lunedì saranno riaperti i collegamenti non essenziali con l’isola di Gozo e sarà ammessa la pratica degli sport non di contatto. Dal 24 maggio i ristoranti potranno restare aperti anche la sera fino a mezzanotte, riapriranno palestre e piscine (ma solo per la pratica sportiva). Dal 1 giugno sarà possibile andare in spiaggia senza mascherina (il cui uso resterà obbligatorio in qualsiasi altro luogo), potranno riaprire le scuole di lingue e l’arcipelago sarà ufficialmente aperto al turismo e saranno permessi i banchetti di nozze (ma solo seduti). La riapertura di cinema, teatri, bar e pub (chiusi da ottobre scorso) è stata fissata per il 7 giugno, quando potrà essere ripresa anche la pratica degli sport di contatto. Nessuna indicazione per la ripresa degli eventi di massa. Alcuni appuntamenti, come due festival musicali ad agosto e l’appuntamento maltese del circuito Spartan Race a ottobre, sono stati già tuttavia fissati dagli organizzatori.

News Correlate