giovedì, 24 Settembre 2020

Per la ripartenza del turismo la Jamaica scommette sul mercato italiano

Un portale interattivo in lingua italiana, rinnovato e ricco di contenuti informativi e di immagini suggestive, ed una interfaccia dove caricare le prenotazioni e guadagnare fino a 200 euro ogni anno, oltre alla partecipazione a fam trip e viaggi premio. Queste sono le nuove scommesse messe a punto dell’Ente Turistico della Giamaica per rilanciare il turismo post Covid-19 a seguito della riapertura dei confini dell’isola del 15 giugno 2020. Gli adv che per primi completeranno il ciclo di lezioni ricevendo l’attestato e si iscriveranno alla piattaforma My Booking Rewards, riceveranno una Amazon Gift Card del valore di 40 euro.

La nuova piattaforma di e-learning è uno strumento di facile fruizione che consente, stando comodamente seduti nel proprio ufficio, di lasciarsi guidare in un viaggio alla scoperta dell’offerta turistica dell’isola caraibica. Diversi moduli che portano alla scoperta delle varie zone dell’isola con immagini, aneddoti e curiosità. Il software, pensato sulle esigenze degli operatori del settore turistico, punta a migliorare le performance di vendita e a trasformare tutti i fruitori in esperti della destinazione, rilasciando anche un attestato finale.

Inoltre, per incentivare le vendite, Jamaica Tourist Board riconosce e premia l’impegno dei player più performanti attraverso Jamaica Rewards. Una piattaforma che consente di guadagnare fino a 200 euro sulla base del numero di pratiche registrate sul portale. Un programma specifico finalizzato a premiare chi effettua più prenotazioni, con la possibilità di esser selezionato per partecipare al ‘Jamaica White Affair’, uno speciale fam trip che consentirà di vivere sulla propria pelle tutto quello che la destinazione ha da offrire.

I primi 25 agenti che si iscriveranno al programma Rewards – dopo aver completato il corso di formazione – sarà riconosciuta una Amazon Gift Card del valore di 40 euro.

News Correlate