lunedì, 30 Novembre 2020

Siria, SOS del ministro Turismo per restaurare Palmira

“Aspettiamo tutti gli esperti del mondo per partecipare al restauro” di Palmira. Lo ha detto il ministro del turismo siriano, Besher Jazgi. “I barbari hanno fatto danni, ma l’esercito siriano con i suoi amici è riuscito a liberare la città col minimo di danni”, ha spiegato, aggiungendo che “l’Hermitage è pronto a partecipare al restauro di Palmira. E’ un gran lavoro restaurare siti archeologici e combattere il terrorismo. Non è facile, ma non impossibile. Noi vogliamo portare la gente del mondo a vedere i danni di questi terroristi”, ha detto Jazbi, sottolineando che la liberazione del sito romano “rappresenta l’inizio del declino dei terroristi”.     

News Correlate