domenica, 19 Maggio 2024

Spagna, bilancio positivo per hotel e agenzie a Pasqua

Sono altamente positivi i primi bilanci sull’affluenza turistica nel periodo delle festività di Pasqua in Spagna: come riportato dall’agenzia di stampa Efe, sia nel caso del settore alberghiero sia di quello dei tour operator sono state registrate cifre di attività su livelli pari o superiori a quella del 2019, ultimo anno pre-pandemia.
Stando alla Confederazione spagnola di hotel e alloggi turistici (Cehat), il periodo delle vacanze pasquali è stato specialmente positivo nelle zone di costa, nelle isole Baleari e Canarie e nelle mete tradizionali del turismo religioso legato alla Settimana Santa, ad esempio Siviglia. La Confederazione spagnola delle adv (Ceav) ha constatato non solo un buon ritmo di arrivo di turisti stranieri, con la forte ripresa di alcuni mercati come quello latinoamericano oltre a quelli più classici, ma anche un aumento di viaggi di spagnoli all’estero. Le capitali europee, l’Egitto, la Turchia, i Caraibi e gli Usa sono state le mete più gettonate.

News Correlate