sabato, 26 Settembre 2020

Ticino Ticket, iniziativa prolungata fino al 2020

‘Ticino Ticket’ verrà prolungata per almeno altri 3 anni. L’iniziativa che dall’1 gennaio 2017 permette al visitatore che pernotta in un albergo, in un ostello o in un campeggio di muoversi liberamente con i mezzi pubblici per tutta la durata del suo soggiorno – beneficiando nel contempo di agevolazioni sugli impianti di risalita, la navigazione e le principali attrattive turistiche – sta contribuendo in modo concreto a ridare slancio all’intero settore turistico ticinese.

Dalla sua introduzione, infatti, il bilancio è più che positivo: sono già stati stampati oltre 500.000 biglietti, mentre le entrate a tariffa ridotta nelle attrazioni convenzionate hanno superato quota 160.000. Quest’ultimo dato è molto significativo perché dimostra che Ticino Ticket, oltre ad essere uno strumento di marketing, sta contribuendo a generare indotto nell’intera regione.
Alla luce di questi importanti dati Ticino Turismo, Dipartimento delle finanze e dell’economia (DFE) e Dipartimento del Territorio (DT) si sono impegnati per raggiungere l’obiettivo di garantire il proseguimento dell’iniziativa almeno fino al 2020.
“Sin dall’inizio il DFE ha creduto molto nel progetto, che oltre a rappresentare un tassello innovativo per l’offerta turistica del nostro Cantone, si coniuga anche perfettamente con l’apertura della galleria di base del San Gottardo. I dati relativi ai pernottamenti degli ultimi mesi, che sono positivi, sono un buon esempio di come sia possibile approfittare al meglio di questo evento epocale, che ha avvicinato il Ticino al resto della Svizzera”, ha detto Christian Vitta, consigliere di Stato e Direttore del DFE.

“L’iniziativa è in continua evoluzione. Un gruppo di lavoro è già all’opera affinché, in futuro, il Ticket venga realizzato in forma elettronica. Nel contempo, il sistema sarà perfezionato anche grazie alle nuove tecnologie che permetteranno di monitorare meglio i flussi turistici e di proporre un’offerta sempre più mirata e attenta alle reali esigenze dei nostri ospiti”, ha aggiunto Elia Frapolli, direttore di Ticino Turismo.
Quest’anno Ticino Ticket ha ottenuto una menzione speciale nell’ambito del Premio CIPRA Svizzera 2017 ed è stato nominato finalista nella categoria ‘Innovazione’ del Milestone, il più importante premio del turismo svizzero che sarà attribuito il prossimo 15 novembre. Tutti i dettagli dell’iniziativa sono consultabili su: ticket.ticino.ch.

News Correlate