sabato, 25 Settembre 2021

Turismo rurale, Italia partecipa al bando ‘Best Tourism Village’ di Unwto

L’Italia partecipa al bando “Best Tourism Village” dell’Organizzazione Mondiale del Turismo delle Nazioni Unite (UNWTO). L’obiettivo è individuare e incentivare programmi di sviluppo sostenibile nelle località rurali, che mettano a frutto le potenzialità del turismo per salvaguardare le piccole comunità e creare nuove opportunità, per il raggiungimento degli Obiettivi dell’Agenda 2030 dell’ONU.

La partecipazione è aperta agli Stati Membri, che possono presentare massimo tre candidature; le domande presentate singolarmente da Comuni o Regioni non sono ammesse.

Si tratta di un progetto di multi-level-Governance, per la tutela e la valorizzazione del patrimonio culturale, naturale e paesaggistico nei territori, finalizzato al miglioramento della qualità della vita delle comunità locali, nei comuni fino a 15mila abitanti, caratterizzati dalla presenza di attività di forte impatto identitario (agricoltura, boschi e foreste, allevamento, pesca, artigianato, usi e costumi).

Il ministro del Turismo Massimo Garavaglia ha inviato una lettera a tutti i Presidenti di Regione, per invitarli a indicare al ministero, entro il 2 agosto 2021, tre Comuni/borghi/paesi individuati sulla base dei criteri indicati nel bando.

Il bando si struttura in tre pilastri:

“The best Tourism Village Label by UNWTO“: il riconoscimento sarà assegnato alla località che rappresenta una eccellenza assoluta in quanto destinazione turistica rurale, con risorse culturali e naturali riconosciute, che protegge e valorizza prodotti e stili di vita rurali e di forte impatto identitario, con un rilevante impegno per l’innovazione e la sostenibilità in tutti gli ambiti (economico, sociale e ambientale);
“The best Tourism Village Unpgrade Programme by UNWTO“: il programma riguarda le piccole località che non corrispondono pienamente ai requisiti del Label e che riceveranno supporto dall’Organizzazione e dai suoi partner per promuovere interventi di miglioramento nelle stesse aree valutate non idonee al riconoscimento di eccellenza;
“The best Tourism Village Network by UNWTO“: la condivisione in rete quale “spazio senza spazio” e “luogo senza luogo” per lo scambio di esperienze e la valorizzazione di buone pratiche, insegnamenti e opportunità. Protagonisti saranno rappresentanti dei Comuni premiati con il Label e delle località che partecipano al Programma Upgrade, insieme a esperti e partner del settore pubblico e privato impegnati nella promozione del turismo per lo sviluppo rurale.

La data di scadenza per la partecipazione degli Stati Membri al bando “Best Tourism Village è fissata al 31 agosto 2021. Le località selezionate dal Comitato saranno annunciate nel mese di ottobre 2021, in occasione della 24 sessione dell’Assemblea Generale dell’UNWTO che si svolgerà a Marrakech, in Marocco.

 

Home

News Correlate