mercoledì, 24 Febbraio 2021

Ecco Travel Agent Academy, la start up dedicata a adv, TO e consulenti

Bruno Bottaro e Nicola Paci, consulenti di viaggio, affermati nell’ambito del tour operating tailor made e con una profonda conoscenza di specifiche tecniche di marketing turistico, hanno deciso di dare vita a ‘Travel Agent Academy’, la prima accademia di formazione turistica professionale, immaginata per chi già opera nella distribuzione e nel tour operating.
La precisa specializzazione è, infatti, uno degli elementi fortemente identitari e più rilevanti di Travel Agent Academy, creata pensando esclusivamente alle esigenze di alcuni target: non si rivolge indistintamente a tutte le categorie attive nel turismo, ma ai singoli adv, consulenti o TO che vogliano trasformare il proprio modo di relazionarsi al mercato in un’ottica strettamente orientata a far crescere competenze e risultati. Tra i plus di entrambi i formatori figura la profonda conoscenza delle potenzialità offerte dal composito mondo del web e dalle nuove tecnologie radicate nella rete.
“Promuovere viaggi, crearli e trovare nuovi clienti è da oltre vent’anni il nostro lavoro. Per dare concretezza ai nostri curricula e testimoniare l’efficacia del nostro modo di operare, vogliamo menzionare alcuni numeri del 2019: considerando solo l’India e la Thailandia, mete di cui siamo specialisti, complessivamente abbiamo fatto viaggiare circa 1400 persone. La passione che ci guida costantemente verso l’innovazione, ci ha spinti a voler dare vita alle nostre attività di formazione per aprire una nuova prospettiva a chi lavora nell’ambito della vendita di viaggi e vacanze, apprendendo tecniche e strumenti specifici da chi li usa tutti i giorni. I nostri corsi sono, infatti, incentrati su tutti gli aspetti che fattivamente servono per identificare o creare il prodotto ideale, reperire nuovi contatti, convertire questi contatti in contratti”, commenta Nicola Paci.
I corsi, i master e le consulenze strategiche private di Travel Agent Academy sono basati sugli strumenti che i fondatori della Travel Agent Academy utilizzano tutti i giorni per trovare nuovi clienti e soddisfare quelli consolidati, abbracciando metodologie inusuali e tecniche spesso sottovalutate dal professionista tradizionale.
Su www.travelagentacademy.it sono già presenti, all’insegna della trasparenza e dell’operatività, i corsi base “Travel Advance” e “Travel Focus”, che possono essere acquistabili direttamente online, così come lo sono i Master Executive in Vendita Turistica e in Tour Operating Management di più giorni, che prossimamente saranno tenuti in presenza a Pesaro e Foligno. Vale la pena evidenziare che la prima consulenza è sempre gratuità per identificare insieme necessità, punti di forza e criticità.
Obiettivo di lungo periodo è la creazione di una community coesa, fortemente motivata e capace di sfruttare trasversalmente non solo le straordinarie possibilità offerte dalla web e dalla tecnologia, ma anche di attivare trasversalmente dinamiche di networking in chiave win-win.
Dopo i primi 2 webinar molto apprezzati dai numerosi iscritti “Il turismo del futuro” e “La strategia turistica per il 2021”, il nuovo appuntamento collettivo e gratuito è il webinar in programma il prossimo 11 febbraio 2021 dal titolo ‘Il turismo operativo’, dedicato alla fase più delicata delle attività dell’agente: la vendita vera e propria. Verranno analizzati i momenti clou della trattativa, la strategia, le mosse, gli strumenti, ciò che è pericolosamente troppo generico e ciò che, invece, può fare la differenza perché unico e perfetto per quel cliente.
“Da marzo 2020 il mercato del turismo ha subito una trasformazione mai vista prima, che ha imposto uno scenario completamente nuovo, ma anche nuovi orizzonti, con la necessità di una capacità di lettura ancora maggiore e di inedite forme di interazione tra tutti i segmenti della filiera. Ambiamo a essere figure di riferimento di questi nuovi scenari, perché, negli anni, con il nostro lavoro abbiamo imparato la cosa più importante: seguire la scia del cambiamento, come amiamo ripetere nei nostri corsi. E a chi ci chiede perché abbiamo deciso di condividere quanto appreso sul campo e in un periodo difficile come questo, rispondiamo in modo semplice: crediamo che, nel mondo dei viaggi e non solo, la condivisione di specifiche competenze possa essere un vantaggio per tutti. E ora più che mai c’è bisogno di preparazione, dedizione, voglia di innovazione. Per ridare al nostro settore la forza e i risultati che la pandemia gli ha sottratto”, aggiunge Bruno Bottaro.

News Correlate