mercoledì, 5 Agosto 2020

Viaggio in Corsica: i consigli migliori per un’esperienza al top

La Corsica è una delle isole più belle del Mediterraneo, raggiunta ogni anno da moltissimi turisti europei ed extra-europei. Quest’isola al largo delle coste francesi, vicinissima all’Italia e praticamente “confinante” con la Sardegna,  è una tappa obbligata per chiunque voglia allontanarsi dallo stress cittadino e godersi del tempo in relax, senza ansie e godendo di alcune tra le più belle spiagge d’Europa.

 

La Corsica è infatti famosa per le sue bellissime calette, alcune raggiungibili soltanto con una barca, e per l’acqua cristallina su tutta la costa.

 

Il metodo migliore per raggiungere l’isola è senza dubbio il traghetto. Offerte traghetti Corsica è infatti la ricerca più utilizzata sui motori online per trovare le migliori promozioni e raggiungere l’isola in alta o in bassa stagione. Le proposte sono davvero molte e diverse in base alle esigenze, motivo per cui sarà opportuno fare una ricerca approfondita e soprattutto muoversi per tempo, al fine di non rischiare di non trovare posto (cosa molto probabile soprattutto nei periodi estivi, quando si muovono gran parte dei turisti con destinazione Corsica).

 

Le spiagge più belle della Corsica

 

L’isola francese è famosa soprattutto per le sue bellissime spiagge, nonostante questo ce ne sono alcune davvero imperdibili, che almeno una volta andrebbero visitate (ovviamente in base ai giorni di villeggiatura che si hanno a disposizione). Le più belle sono certamente Capo Corso, Tra Licettu, Piantarella, Ostriconi e Palombaggia. La più famosa di tutte è probabilmente la spiaggia di Santa Giiulia, principalmente in quanto l’acqua e la conformazione della spiaggia ricordano moltissimo i paesaggi rilassanti della Polinesia, con il vantaggio di essere molto più facilmente raggiungibile dell’arcipelago francese!

 

Molte delle spiagge non sono raggiungibili con mezzi pubblici, quindi sarà bene munirsi di un mezzo privato (trasportato con traghetto o magari affidato in loco) oppure una delle tante navette turistiche messe a disposizione degli enti locali. In questo caso si potrà valutare di organizzare delle vere e proprie gite in giornata dal luogo in cui si alloggia, magari unendo più di una spiaggia al fine di ottimizzare i tempi di soggiorno (molte navette organizzate offrono questo tipo di servizio, che pò risultare decisamente utile se si hanno pochi giorni a disposizione e non si vuole rinunciare alle spiagge più belle del territorio).

 

Le città della Corsica

 

Non solo spiagge però: la Corsica è famosa anche per le sue bellissime città, alcune delle quali direttamente sul mare ma non solo.

Bonifacio per esempio è una bellissima cittadina con affaccio sul mare, famosa per le sue stradine e per i colori vividi delle strutture della zona. 

Tutta la zona del Porto Vecchio è probabilmente la più amata, invece, dal pubblico più giovane in quanto densa di locali molto alla moda e quindi vero e proprio “cuore” della movida corsa.

Impossibile non citare Ajaccio, dove nacque Napoleone Bonaparte

Ajaccio è famosa per le sue spiagge bellissime ma anche per essere il centro culturale e religioso dell’isola, con tanti musei e strutture religiose da visitare.

News Correlate