domenica, 16 Maggio 2021

Intesa bookingkit e Tiqets per accelerare rilancio musei e attrazioni in Europa

bookingkit e Tiqets hanno firmato una partnership per aiutare musei e attrazioni in tutta Europa a riaprire. Entrambe le aziende sono state attivamente coinvolte in diverse iniziative di digitalizzazione durante e dopo le chiusure, in particolare in Germania, Francia, Spagna, Italia e Paesi Bassi, consentendo con successo alle aziende di adempiere alle misure di sicurezza per la riapertura, come la prenotazione online, la ricerca di contatti e la gestione della capacità. Integrando queste soluzioni, gli utenti di bookingkit saranno in grado di estendere il loro raggio d’azione ai clienti della piattaforma Tiqets, e i fornitori di Tiqets che utilizzano anche bookingkit possono effettuare istantaneamente gli aggiornamenti su entrambe le piattaforme.
Oltre all’infrastruttura tecnica, bookingkit e Tiqets sono pronti ad affrontare la sfida di educare e convincere le aziende ad avviare una migrazione dalla gestione analogica a quella digitale dei biglietti nel mezzo di una pandemia.
“Il passaggio al digitale sta avvenendo ora in settimane invece che in anni. Perciò i musei e le attrazioni hanno bisogno di partner con una soluzione fuori dagli schemi ma flessibile. Noi forniamo esattamente questo – con costi basati sulle transazioni, pronti a funzionare in un paio di giorni e interconnessi a forti canali di vendita e merchandising come Tiqets – spiega Lukas C. C. Hempel, fondatore e CEO di bookingkit -Poiché gli zoo, i musei e le attrazioni appartengono alle prime offerte che possono riaprire in Germania, abbiamo già visto dei picchi tremendi di pre-prenotazione subito dopo che è stato possibile, raggiungendo quasi il 70% dei livelli normali di prenotazione”.
Nel marzo 2021, Tiqets ha condotto un sondaggio con 7.214 partecipanti in Francia, Italia, Spagna, Paesi Bassi, Regno Unito e Stati Uniti. Quando è stato chiesto loro come preferivano prenotare i biglietti, i risultati globali hanno mostrato che il 64% degli intervistati ha preferito prenotare online direttamente dal sito del museo e attrazione o attraverso siti web di terze parti, come Tiqets. A livello locale, fino al 70% dei consumatori in alcune regioni ha espresso una preferenza per la prenotazione online.
“La prenotazione online sta diventando sempre più importante sia per le attrazioni che per i  consumatori – dice Luuc Elzinga, presidente e co-fondatore di Tiqets – Per le attrazioni, la prenotazione online crea un’enorme opportunità di raggiungere un pubblico molto più grande e di costruire una relazione con i consumatori in una fase iniziale, rendendo possibile migliorare l’esperienza e aumentare le entrate offrendo grandi upsell, pacchetti e pacchetti. Per i consumatori, prenotare online con Tiqets significa poter sperimentare una moltitudine di opzioni a portata di mano. Nel nostro recente sondaggio tra i consumatori, quasi il 50% delle persone ha detto che essere in grado di cancellare facilmente era una delle principali considerazioni per la prenotazione. Con Tiqets, gli amanti della cultura possono cancellare i loro biglietti gratuitamente fino a mezzanotte prima della loro visita e sentirsi sicuri di prenotare con le piattaforme più affidabili del settore”.

News Correlate