Boscolo Tours: previsioni per l’estate ampiamente superate

Per l’estate 2018, le proiezioni di Viaggi di Boscolo fatte all’inizio della stagione sono state ampiamente superate. I viaggi in Europa stanno mantenendo una crescita del 15% rispetto allo scorso anno. Le destinazioni più vendute sono Italia, Germania, Olanda e Francia, la durata media di questi itinerari è di 7 giorni, l’offerta dell’operatore prevede tour dai 4 ai 12 giorni ma nei mesi estivi rimane vincente la classica settimana.

Le destinazioni lungo raggio più gettonate sono gli Stati Uniti con il viaggio ‘Looking Over New York’ un tuffo nella cultura e nell’anima della Grande Mela. A Oriente invece il Giappone si conferma leader nelle scelte dei viaggiatori. Ma è il Medio Oriente in assoluto la meta che ha fatto registrare le crescite più alte. Giordania e Israele tornano in auge ma è il Marocco che fa segnare le crescite più importanti, la strategia di produrre il nuovo monografico dedicato al Marocco si è rilevata vincente, le agenzie hanno apprezzato ed i numeri hanno confermato la scelta.

“Viaggi di Boscolo – conferma il direttore vendite Salvatore Sicuso – cresce costantemente e si conferma vincente la strategia sull’Advance Booking che mantiene un trend molto positivo. Più del 50% della nostra clientela, di fascia medio alta e fortemente fidelizzata, infatti, prenota tra i 40 e i 60 giorni prima della partenza. I mesi con il maggior numero di prenotazioni restano giugno luglio e agosto, interessante l’incremento degli ultimi anni anche nei mesi di maggio e soprattutto settembre dove già in questo momento abbiamo venduto più del 50% della nostra capacità, i nostri clienti hanno prenotato quindi tra 60/90 giorni di anticipo”.

News Correlate