GNV: aggiornamenti sulle linee e nuove politiche di annullamento

GNV rende noti gli aggiornamenti delle attività straordinarie nell’ambito della gestione dell’emergenza Covid-19.

Linee da/per Spagna
In data 13 marzo, le Autorità spagnole hanno sospeso l’entrata nei porti spagnoli di navi passeggeri provenienti dall’Italia fino al 26 marzo. Ai sensi di tale disposizione e di quelle italiane attualmente in vigore, non è tuttavia vietato l’imbarco di passeggeri dalla Spagna verso l’Italia:ai cittadini italiani che hanno necessità di raggiungere la propria destinazione per comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità, motivi di salute o per rientrare presso il proprio domicilio, abitazione o residenza, così come previsto dal DPCM del 9 marzo, GNV mette a disposizione le partenze i giorni 18 e 25 marzo da Barcellona a Genova.
Per prenotazioni: contact center +39.0102094591 (a partire dalle ore 10 di lunedì 16 marzo) e per informazioni +34.627964891.

Linee da/per Marocco / Tunisia e Albania
Nell’ottica della collaborazione con le Autorità Locali e della massima tutela di tutte le persone che scelgono e hanno scelto la nostra Compagnia, i servizi passeggeri da Italia per Tunisi, Tangeri, e Durazzo verranno sospesi fino a cessata emergenza, così come concordato con i governi di Marocco, Tunisia e Albania, confermando il solo servizio di trasporto merci.

NV ha introdotto alcune novità nell’ambito della propria policy di annullamento dei biglietti emessi fino al 3 aprile per supportare, nel miglior modo possibile, i propri clienti, mantenendo una forte attenzione alla sostenibilità e alla continuità dei servizi erogati.
In particolare sono state introdotte due possibilità alternative per quei clienti che dovessero essere nella condizione necessitata di rinunciare ad un viaggio già prenotato o che intendono prenotare:
• è stato azzerato il costo di sostituzione del biglietto: i clienti potranno infatti sostituire il proprio viaggio, prenotandone uno in altra data, previa disponibilità ed eventuale adeguamento tariffario.
• in alternativa, la penale normalmente prevista in caso di annullamento non verrà conteggiata.

I clienti dovranno richiedere un bonus valido per l’importo dello stesso valore del viaggio che intendono cancellare, e questo sarà da redimere entro il 31/12/2020 per i viaggi entro il 30 giugno 2021, su tutte le tratte, sempre soggetto a disponibilità. Queste regole sono in deroga a quanto previsto dalle attuali vigenti condizioni di trasporto.
Attraverso queste misure, GNV intende mettere a disposizione dei propri clienti nuove soluzioni, che permettano di affrontare con più serenità gli eventuali cambiamenti nelle decisioni di viaggio, in un momento di emergenza come quello attuale.  Contatti all’ indirizzo e-mail: bonusagenzie@gnv.it

News Correlate