Boom di prenotazioni estive per Flixbus: +50%

Tra giugno e agosto FlixBus ha registrato, sul territorio italiano, un incremento del 50% nel numero delle prenotazioni rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. All’origine del risultato c’è il potenziamento massiccio della rete in Italia, dove sono attualmente collegate oltre 450 città. In particolare, le rotte nazionali hanno visto un incremento nelle prenotazioni del 72%. Soprattutto l’arrivo in Calabria e in Sicilia ha contribuito a un complessivo aumento della richiesta sui collegamenti verso sud. Ma anche le città già connesse hanno registrato un incremento significativo: Napoli ha assistito a un aumento degli arrivi pari al 60%, Bari del 69%, mentre il traffico passeggeri in arrivo a Matera è addirittura triplicato.

Un’altra performance degna di nota è quella delle mete a forte vocazione turistica, da nord a sud: si registrano, ad esempio, +36% di arrivi a Rimini, +39% a Sorrento e +53% a Gallipoli. La mobilità integrata è sempre più un trend in Italia. Le tratte con Fiumicino e Orio al Serio registrano un aumento rispettivamente del 45% e del 70% mentre per Malpensa passeggeri sono aumentati di sei volte. Sulle rotte verso l’estero, fra i turisti italiani stravince la Francia mentre la Spagna è la destinazione più in crescita.

News Correlate