giovedì, 30 Maggio 2024

Flix sempre più green, nel 2023 risparmiate 1,1 mln di t di CO2

In occasione della Giornata della Terra, Flix ha pubblicato il suo secondo report volontario di sostenibilità e ha presentato i suoi obiettivi a breve termine per la riduzione delle emissioni di CO2, sottolineando l’importanza delle soluzioni di viaggio collettive per l’ambiente.

L’azienda, che nel 2023 ha trasportato oltre 81 milioni di passeggeri, persegue una strategia ESG olistica con l’obiettivo di garantire a chiunque viaggi sostenibili e per tutte le tasche. Con la convalida di Science Based Target initiative (SBTi) dei suoi obiettivi di riduzione delle emissioni a breve termine e dopo aver compiuto progressi significativi nell’ultimo anno, Flix guarda al futuro con fiducia.

“Vogliamo trasformare i viaggi a lunga percorrenza a livello globale. Da undici anni, contribuiamo a innovare il settore guidati dalla visione di un futuro più sostenibile – ha commentato André Schwämmlein, CEO e Co-Founder di Flix – La sostenibilità rimarrà il principio guida di questo percorso, con particolare attenzione alla salvaguardia dell’ambiente e alla creazione di valore per i nostri stakeholder e le comunità in cui operiamo”.

Le soluzioni di viaggio collettive rappresentano una leva fondamentale per rendere più sostenibili gli spostamenti delle persone. Per quantificare questo beneficio, Flix ha confrontato le emissioni dei propri servizi con quelle di altri mezzi di trasporto, e ha registrato un significativo risparmio di emissioni di CO2 per passeggero-chilometro nell’ultimo anno. Secondo l’analisi, solo nel 2023 sono state evitate oltre 1 milione di tonnellate di CO2 grazie ai passeggeri che negli oltre 40 Paesi collegati dalla società hanno preferito i servizi Flix a mezzi come l’auto privata o l’aereo. Di queste, ben 152.000 tonnellate sono state risparmiate in Italia.

Nell’ambito della propria strategia di decarbonizzazione, Flix si è impegnata a raggiungere la carbon neutrality entro il 2040 in Europa e il 2050 a livello globale. L’azienda ha fissato obiettivi a breve termine con Science Based Targets initiative per valutare i propri progressi all’interno di un quadro di riferimento scientificamente riconosciuto. SBTi fornisce alle società uno schema di riferimento per monitorare le proprie attività in termini di emissioni di gas serra e puntare all’obiettivo zero emissioni. SBTi ha convalidato gli obiettivi a breve termine di Flix, riconoscendo così che la sua strategia è in linea con gli obiettivi climatici globali.

 

Entro il 2032, Flix ha fissato l’obiettivo di ridurre le proprie emissioni assolute Scope 1 e Scope 2 del 54,6%. Queste comprendono le emissioni generate direttamente e indirettamente da Flix, associate al consumo di elettricità, vapore, calore o raffreddamento e al consumo di carburante dei propri mezzi. Inoltre, Flix mira a ridurre del 40,9% le emissioni Scope 3, che comprendono le emissioni per passeggero-chilometro generate dalla flotta dei suoi partner.

In occasione della Giornata della Terra, Flix ha pubblicato il suo secondo rapporto volontario ESG, fornendo una panoramica delle attività svolte nel 2023 per garantire una crescita sostenibile.

Oltre alle aree tradizionalmente ricomprese in questo quadro – Environmental, Social e Governance – l’azienda ne individua una quarta nella propria strategia di sostenibilità. Tale area, “Travel”, si focalizza sulla trasformazione della flotta dei partner di Flix con nuove tecnologie e fonti energetiche, nonché sulla pianificazione intelligente dei collegamenti per garantire una connettività ottimale sull’intera rete. A confermare le performance ambientali di Flix, non solo 1,1 milione di tonnellate di CO2 risparmiate grazie all’utilizzo dei servizi dell’azienda, ma anche il 98% della flotta europea di autobus verdi dotati di standard di efficienza Euro VI.

Per quanto riguarda la performance sociale di Flix, le cifre chiave includono il 44% di nuove assunzioni femminili nel 2023 e un eNPS globale dei dipendenti pari a 37, dieci punti sopra il benchmark del settore tecnologico. In tema di sicurezza, il Safety Management System di Flix rimane un efficace schema di riferimento che comprende diverse misure, dai tempi di guida e di riposo alle procedure di emergenza. Rispetto alla governance, invece, nel 2023 Flix ha aumentato significativamente il numero di donne nel suo Consiglio di Sorveglianza, oggi il 25% dei suoi membri.

Il secondo rapporto volontario ESG di Flix è disponibile per il download all’interno della sezione dedicata.

News Correlate