Mazzoncini: integrazione FS-Anas dipende da legge di bilancio

“La tempistica della realizzazione dell’integrazione fra Ferrovie dello Stato e Anas dipende dalle norme che passeranno in legge di bilancio”. A dirlo Renato Mazzoncini, ad di Fs, a margine di un convengo sul tunnel del San Gottardo.    

“Ci sono tre gradini per l’operazione di integrazione fra Anas e Ferrovie dello Stato – ha spiegato – il primo è che l’operazione venga considerata giusta dal punto di vista strategico, il secondo riguarda il fatto che l’Anas si doti di autonomia finanziaria e cambi il contratto con il Ministero, per uscire dal perimetro della P.a. secondo i criteri Eurostat, il terzo punto invece”è che si trovi una soluzione per i contenziosi in capo ad Anas”.     

Mazzoncini continua a essere convinto che, “vista la convergenza tra il ministero delle Infrastrutture e Palazzo Chigi, la maggior parte dei problemi saranno affrontati, confermate quindi le aspettative attese per la metà del 2017, ma per una conferma – soprattutto per quanto riguarda l’autonomia finanziaria – bisogna aspettare le norme della legge di Bilancio”, ha concluso. 

News Correlate