venerdì, 17 Settembre 2021

Pd fa il punto sulle ferrovie: integrare trasporti e evitare tagli trasversali

Integrazione della ferrovia con gli altri trasporti, sia privati che pubblici, una più efficiente organizzazione per evitare sovrapposizioni e la dislocazione di risorse nelle aree dove c'è più domanda di trasporto evitando tagli trasversali. Sono queste le proposte scaturite dal convegno FerroVie, organizzato dal gruppo del Pd al Senato.
Altre problematiche affrontate, si legge in un comunicato, sono state la prenotazione e l'acquisto dei titoli di viaggio, il controllo e alla gestione delle flotte e dei convogli, l'informazione e i servizi da prevedere per i passeggeri. Al dibattito hanno partecipato il presidente del gruppo Pd a Palazzo Madama Luigi Zanda; il senatore Marco Filippi, capogruppo Pd in commissione trasporti; Debora Serracchiani, responsabile infrastrutture del partito; e il ministro dei trasporti, Maurizio Lupi.

News Correlate