domenica, 17 Gennaio 2021

momondo chiama a raccolta i travel blogger italiani

Dopo il successo dell’iniziativa lanciata nel 2018 anche in Italia, momondo.it promuove, per il secondo anno consecutivo in Italia, il contest ‘Bloggers’ Open World Awards’, valorizzando i migliori contenuti dei blogger di viaggio tricolore mettendo in risalto le foto, i video e i testi che maggiormente ispirano i connazionali a partire.

Anche quest’anno, l’obiettivo è quello di celebrare il talento nella scrittura, videografia e fotografia di viaggi dei blogger italiani nel mercato nazionale, perché possano stimolare gli altri viaggiatori a preparare la valigia e spostarsi verso nuovi territori da scoprire e a sostenere chi è già molto attivo ad alimentare il desiderio di spalancare le braccia al mondo.

“Il Bloggers’ Open World Awards è un progetto che ci rende molto orgogliosi e siamo felici di dare il via quest’anno alla seconda edizione del contest in Italia – commenta Cristina Oliosi, spokesperson per momondo.it – Attraverso questo riconoscimento vogliamo valorizzare l’impegno dei blogger italiani e il loro lavoro, sottolineando quanto sia importante condividere le proprie esperienze e ispirare gli altri a viaggiare per aprirsi al mondo che ci circonda”.

Con le candidature aperte sino al 6 ottobre, i blogger dello Stivale potranno competere in quattro categorie:

Open World – aperta a tutti i blogger (non solo travel), è la categoria che premia chi ispira a viaggiare secondo i cinque modi promossi da momondo, cioè con una mente aperta e libera da pregiudizi; creando ovunque nuove amicizie; vivendo come opportunità le nuove esperienze; mostrando entusiasmo verso l’ignoto ed essendo sempre pronti a scoprire novità.

Blog – si rivolge ai blogger che scrivono di viaggi e che sanno ricreare, attraverso le proprie parole, testi affascinanti, personali e in grado di far immaginare mondi lontani e sorprendenti.

Fotografia – possono partecipare travel blogger, Instagrammer e anche chi lavora con piattaforme affini, il criterio di valutazione in questo caso è la capacità narrativa dello scatto, non solo, dunque, tecnica ed estetica, ma anche la creatività di rendere evocativa un’immagine.

Video – vlogger, travel videomaker, YouTuber e professionisti su Vimeo potranno candidarsi con le loro creazioni e dar voce alle immagini in movimento perché raccontino e accendano la curiosità nei confronti di una destinazione.

La fase di votazione online, prevista dal 14 al 27 ottobre, decreterà i finalisti più votati dal pubblico che accederanno alla fase finale. Una giuria di esperti momondo valuterà i lavori dei finalisti e selezionerà i due vincitori di (primo e secondo classificato) per ciascuna categoria. Infine, il 28 novembre saranno annunciati e premiati i vincitori, in occasione dell’evento che si terrà a Milano.

Il premio per i primi classificati di ciascuna categoria consiste in un workshop di alto livello durante il quale esperti di marketing digitale forniranno nozioni, consigli e strumenti per affinare le potenzialità e la strategia di comunicazione all’interno dei loro canali. L’incontro sarà anche un’occasione per conoscere altri blogger provenienti da diversi Paesi europei e scambiare con loro opinioni ed esperienze.

Inoltre, per i vincitori della categoria Open World, quella che maggiormente rispecchia la vision di momondo, l’azienda mette a disposizione un voucher (rispettivamente di 2.000 e di 1.000 euro per il primo e il secondo classificato) per le loro prossime avventure di viaggio; mentre chi tocca il secondo gradino del podio nelle altre categorie (Blog, Fotografia, Video) vincerà un buono del valore totale di 300 euro.

I giudici per l’edizione 2019 sono: Cristina Oliosi – EMEA Marketing Planner per momondo (categoria Open World), la giornalista Cinzia Conti di Ansa (categoria Blog), il documentarista di viaggio e produttore Ludovico de Maistre (categoria Video) e infine, per la prima volta, il fotoreporter indipendente Stefano Stranges.

https://www.momondo.it/content/bloggers-open-world-award/

News Correlate