domenica, 27 Settembre 2020

Governo al lavoro su nuovo sistema di classificazione hotel

Nell’ultimo consiglio dei ministri tracciati i progetti in cantiere tra cui il Piano Strategico

Novità per il settore turistico dall'ultimo consiglio dei ministri che si è tenuto venerdì 24 agosto. "Oltre al Piano Strategico quale strumento che per la prima volta traccia una visione del futuro e una strategia complessiva, e a numerosi progetti di promozione turistica – si legge nel comunicato finale del Cdm – è in corso di avanzata elaborazione un'iniziativa innovativa per migliorare la qualità ricettiva delle strutture attraverso un sistema di rating e classificazione". 
Tra le "azioni in programma", il Cdm elenca la "presentazione del Piano Strategico per il Turismo; sviluppo di iniziative di attrattività turistica legate ad Expo 2015; la pianificazione urbanistica con impatto sul paesaggio del territorio nazionale, definendo, insieme con le Regioni e gli Enti locali, 'piani paesaggistici' compatibili con il rispetto del Codice dei beni culturali e del paesaggio, con la tutela di luoghi storici e naturali, con la rigenerazione dei centri urbani e periferie degradate".  
Sul piano della valorizzazione culturale, "il Governo – si legge ancora nel comunicato – ha approvato la semplificazione delle procedure di ricerca di sponsor per il restauro dei beni culturali ("Pacchetto semplificazioni") e delle procedure in materia di agevolazioni fiscali e donazioni per i beni e le attività culturali (all'interno del decreto legge "Salva Italia") e ha deliberato lo stanziamento di 76 milioni di euro da parte del Cipe a favore di alcune eccellenze del patrimonio culturale e museale italiano".    

News Correlate