venerdì, 16 Aprile 2021

HousingAnywhere continua l’espansione in Europa

HousingAnywhere, la piattaforma internazionale di alloggi per studenti e giovani professionisti più grande al mondo, continua la propria espansione europea, con l’acquisizione di Kamernet, player olandese nel mercato degli affitti. Entro la fine dell’anno, inoltre, HousingAnywhere mira a portare l’offerta dei propri servizi in 17 nuove città chiave europee, arrivando così ad essere presente in 32 città.

“Pur avendo avuto effetti devastanti sulla mobilità internazionale, la pandemia ci ha offerto l’opportunità di sviluppare ulteriormente il nostro business. Ci ha permesso di migliorare i nostri margini di contribuzione e di esplorare meglio i panorami locali, accelerando il consolidamento del mercato – ha dichiarato Djordy Seelmann, ceo di HousingAnywhere – Nonostante le condizioni difficili e molto variabili che si sono presentate, siamo riusciti a migliorare il nostro modello di business, a solidificare la fiducia dei nostri investitori e ad attrarre nuovi capitali”.

Il nuovo capitale è stato assicurato attraverso una serie di eventi di finanziamento avvenuti negli ultimi 12 mesi con la partecipazione di tutti gli investitori di HousingAnywhere. Ergeny Investments, una società di investimento monofamiliare, si è unita come nuovo investitore nel gennaio 2020 e ha partecipato a un nuovo investimento azionario con gli attuali investitori VNV Global e Real Web, che hanno guidato il round. henQ Capital, investitore in fase iniziale, ha venduto la sua partecipazione. Dopo la prima ondata pandemica che ha colpito l’Europa nel marzo 2020, HousingAnywhere ha acquisito un nuovo finanziamento del debito a luglio 2020, sulla scia di un forte rimbalzo della mobilità internazionale durante l’estate del 2020.

“Siamo contenti, ma non ci sentiamo arrivati. Il nostro team di M&A é già al lavoro per trovare altre piattaforme da acquisire con l’obiettivo di raggiungere un pubblico sempre più ampio sul lato delle domanda e, allo stesso tempo, portare online un numero sempre maggiore di annunci che si adattino alle esigenze più diverse – aggiunge Gianluca Valentini, VP del Marketplace e responsabile M&A di HousingAnywhere – Vogliamo essere il catalizzatore che spinge il mercato degli affitti alla fase successiva. Lo facciamo portando nuovi prodotti sul mercato come l’intelligenza artificiale per il rilevamento delle frodi, gli algoritmi smart per determinare il prezzo ottimale dell’affitto e le facili soluzioni di pagamento digitale”.

News Correlate