Turismo esperienziale, ecco il nuovo portale firmato Joinbed.com

Il turismo esperienziale è in continua espansione tra attività sportive, culturali, artistiche, o legate a alla buona cucina. Oggi viaggiare è, per milioni di cittadini globali, non un punto di arrivo (in una bella località italiana), ma un punto di partenza. Non un fine, dunque, ma uno strumento di crescita costante. In questo solco continua ad arricchirsi la proposta di JoinBed, la start-up italiana che grazie a oltre 50 strutture sparse per il territorio del Belpaese (già attive in 12 regioni del Belpaese, dalla Sicilia al Veneto, passando per la Puglia e le Marche, il Lazio e l’Emilia-Romagna), ha scelto di essere interprete (in modo originale, con una formula unica e riconoscibile che valorizzi appieno il made in Italy) del fenomeno chiamato ‘turismo esperienziale’.

JoinBed si presenta ora con il nuovo portale Joinbed.com, un’autentica ‘casa’ virtuale e al contempo una vetrina, dove i viaggiatori sono accolti e invitati a iniziare il loro percorso. Se il viaggio inizia nella nostra mente, tra desideri e curiosità, prendendo forma ancor prima di partire, ecco che un portale di fiducia, con informazioni chiare e senza sorprese, riveste un ruolo essenziale.

Tramite l’home page una barra di ricerca permette di visualizzare le strutture del network, sparse in tutto il territorio italiano. Basta, per esempio, inserire la dicitura ‘Puglia’ per visualizzare le case di JoinBed nella medesima regione. Una comoda mappa, inoltre, accessibile tramite il tasto “Cerca” della medesima home page, consente di visualizzare l’intera rete di case. Un modo pratico per programmare il prossimo viaggio.

News Correlate