lunedì, 28 Settembre 2020

Marocco: turismo in crescita a luglio, arrivi a +10%

Operatori temevano crisi e la coincidenza con il Ramadan

Nonostante le attese, l'estate si sta chiudendo con un bel segno positivo per il Marocco. Secondo i dati diffusi dal ministero del Turismo, a luglio gli arrivi hanno fatto registrare un aumento del 10% su base annua e del 4% rispetto al mese precedente. Nel periodo considerato – ritenuto il mese più proficuo – gli arrivi hanno superato il milione. I buoni risultati hanno smentito i timori che erano stati espressi a inizio stagione dagli operatori per possibili ripercussioni negative della crisi economica internazionale e per la coincidenza con il Ramadan. Nei primi sette mesi del 2010 sono stati 5,6 milioni i turisti che hanno scelto il Marocco come meta delle vacanze. In testa i britannici, seguiti da italiani e da spagnoli. Seconda voce per quanto riguarda gli introiti di valuta, dopo le rimesse degli emigranti, il turismo contribuisce per il 9% al prodotto interno lordo del Paese.

 

News Correlate