venerdì, 18 Giugno 2021

Nasce il primo motore italiano di ricerca viaggi gay

Indica le destinazioni gay friendly, trova la vacanza su misura e la migliore città comprensiva di volo, hotel, attività e locali. E’ nato Babaiola, il primo motore di ricerca viaggi italiano dedicato alla comunità gay, che partecipa al programma di Luiss Enlabs, uno dei migliori acceleratori di StartUp digitali a livello europeo.   

“Babaiola, tramite il suo algoritmo – spiega il ceo Nicola Usala – raccoglie e analizza le informazioni e recensioni tra più di un centinaio di siti web, monitorando inoltre i trend nei social network per garantire di trovare la destinazione compatibile con l’esperienza scelta”.   

“Ogni città è accompagnata da una scheda delle attività che contiene i tutti suggerimenti utili per trascorrere la vacanza che hai sempre sognato – chiarisce Federica Saba, Chief marketing officer – tutto questo è possibile grazie agli accordi stretti con compagnie del travel come Skyscanner, Hotelscombined e Yelp oltre che alle affiliazioni con le associazioni di rappresentanza della comunità Lgbtqi, che quotidianamente ci supportano per fornire un servizio di qualità”.

 

News Correlate