domenica, 25 Ottobre 2020

‘Fuori di Zucca’, evento confermato per il 17 e 18 ottobre

Da 15 anni ‘Fuori di Zucca’ torna puntuale a Santa Maria Maggiore, in Valle Vigezzo, e rappresenta ormai un appuntamento fisso con l’abbinata al ‘Treno del Foliage’. Un fine settimana colorato e ricco di appuntamenti davvero poco convenzionali, sabato 17 e domenica 18 ottobre nel borgo Bandiera Arancione del TCI di Santa Maria Maggiore (VB), una delle fermate più gettonate del Treno del Foliage (proprio nel weekend della manifestazione, infatti, le disponibilità dei treni da Domodossola sono esaurite. È ancora possibile raggiungere Santa Maria Maggiore con partenza da Locarno). Imperdibili gli allestimenti scenografici tra vie e piazze di Santa Maria Maggiore, in cui protagoniste saranno le zucche, a centinaia, multicolori e di mille forme. Immancabile, nel pomeriggio del sabato e nella mattinata di domenica, il mercatino della terra, in Piazza Risorgimento, con i profumi degli orti d’autunno e dei boschi di montagna. E ancora, i concerti dei Murmur Mori e della Otto Street Band, Cucurbita, la mostra internazionale di Arte Postale, i giochi dei nonni, i dialoghi tra uomo e zucche di Biagio Bagini e gran finale con la svendita delle zucche.

Il programma aggiornato, i pacchetti speciali delle strutture ricettive e i menù dedicati sono online su web: www.santamariamaggiore.info www.facebook.com/santamariamaggioreturismo

(ph. massimo_bertina)

News Correlate