martedì, 18 Giugno 2024

Puglia e Polonia più vicine nel segno del turismo

Tomasz Orlowski, ambasciatore di Polonia in Italia, si è incontrato con Michele Emiliano, governatore della Puglia, per discutere su possibilità di cooperazione in ambito turistico, industriale e universitario.

“Ci sentiamo molto vicini alla Puglia”, ha detto l’ambasciatore ricordando che “a Bari c’è la tomba della regina Bona Sforza e che il secondo corpo d’Armata polacco ha liberato una parte dell’Italia andando da Taranto e Brindisi fino ad Ancona e Bologna”.

Orlowski ha sottolineato “il raddoppio negli ultimi 5 anni dei turisti polacchi in Italia, che sono interessati al caldo mare della Puglia. Per rafforzare il legame tra i due Paesi – ha proseguito – è molto importante l’università di Bari, uno dei posti più importanti d’Italia per l’insegnamento della lingua polacca, nonché unico al Sud”.
Emiliano ha parlato “delle possibilità esaminate con il diplomatico di alimentare i flussi turistici di polacchi in Puglia e di pugliesi in Polonia, e di come si possano creare occasioni di investimento dato il boom economico polacco che consente all’economia polacca di immaginare investimenti nel nostro territorio, che verranno sostenuti dalla Regione Puglia”.

Emiliano ha ribadito la volontà “comune a sostenere l’insegnamento della lingua polacca qui in Puglia, anche al fine di agevolare le attività turistiche e industriali”. 

News Correlate