lunedì, 23 Novembre 2020

Castellana Grotte, al via corso laurea in ‘Politiche del Turismo’

Venerdì presentazione del corso con il rettore dell’Università Europea per il Turismo

Domani a Castellana Grotte prende il via il 1° primo Corso di Laurea dell'Università Europea per il Turismo. L'Ente di formazione, con sede a Tirana, ha deciso di aprire nel sud-est barese il corso in ‘Politiche del Turismo', promosso in collaborazione con la Facoltà di Studi Politici ‘Jean Monnet' per l'Alta Formazione Europea e Mediterranea di Napoli. Un percorso di studi innovativo che rappresenta un'opportunità importante per il territorio, in termini di formazione manageriale di sviluppo economico-turistico, spendibile in ruoli di crescita per l'ambito locale ed internazionale. Il corso ha l'obiettivo di formare operatori del settore turistico, pubblico e privato, attraverso lo svolgimento di una parte d'apprendimento teorica ed esperienze professionalizzanti di ordine pratico. Il corso partirà a novembre per una durata complessiva di 3 anni e una disponibilità massima di 60 posti, condotto da un corpo di accademici internazionali qualificati ed in collaborazione con altre facoltà europee ed internazionali. Domani, alle 11 presso il Semiramide Palace Hotel il Rettore dell'Università Europea per il Turismo, Salvatore Messina, illustrerà le peculiarità del corso di laurea, il piano di studi ed i termini del bando di iscrizione. Presente anche Federalberghi, le istituzioni e gli enti locali che supportano l'iniziativa con Franco Tricase, sindaco di Castellana e Nuccio Altieri, assessore alla Cultura, Turismo, Sport e Tempo Libero della Provincia Bari.

News Correlate