mercoledì, 3 Marzo 2021

Celenza, eliporto per conquistare Bandiera Arancione

Il comune pugliese già premiato come Paese Ospitale 2009

E’ legata all’ultimazione dei lavori di realizzazione dell’eliporto, la corsa alla conquista della Bandiera Arancione per il comune pugliese di Celenza Valfortore. Lo ha sottolineato il sindaco, Francesco Santoro. "La realizzazione dell’eliporto ci darà un’ulteriore spinta per ottenere il marchio di qualità turistico-ambientale – ha dichiarato Santoro – Abbiamo tutte le carte in regola per raggiungere questo traguardo soprattutto dopo il riconoscimento Paese ospitale 2009". Intanto procedono speditamente i lavori per ultimare l’infrastruttura che avrà funzione di elisoccorso, protezione civile e dovrà favorire l’incremento del trasporto a fini turistici. I lavori sono iniziati lo scorso maggio e la costruzione della piattaforma e delle opere di completamento è a buon punto. L’eliporto fa parte della rete eliportuale pugliese, nata per coprire le aree della regione di più difficile accesso e viabilità. Le elisuperfici sono in tutto 14, di cui 8 situate in Capitanata: due a Foggia, una a San Giovanni Rotondo, Vieste e Peschici, due sulle Isole Tremiti e, infine, la struttura celenzana. I costi per la realizzazione del progetto di proprietà della società "Aeroporti di Puglia" ammontano a circa 286mila euro, finanziamento stanziato dalla Regione Puglia.

News Correlate