lunedì, 1 Marzo 2021

Il Salento studia una nuova strategia di promozione

Pacella: bisogna anche ripensare il sistema dei servizi di base

“Il turismo riveste un ruolo fondamentale per l’economia salentina. E’ necessario passare dalla fase della mera promozione del territorio ad una fase di vera e propria promo-commercializzazione del territorio stesso, attraverso le sue risorse ambientali, storico-artistiche e produttive”. E’ la ricetta per lo sviluppo turistico del Salento che l’assessore al turismo della Provincia di Lecce, Francesco Pacella, proporrà ad istituzioni ed operatori, nel corso del Forum del Turismo organizzato dalla Regione Puglia. “Il lavoro svolto in questi anni dagli attori pubblici e privati ha indubbiamente portato ad un notevole successo del brand-Salento – sottolinea Pacella – rappresentato dalla continua crescita dei flussi turistici nella nostra area, che, nel giro di un decennio, hanno visto quasi raddoppiare il proprio volume. Ciò ha contestualmente rappresentato, però, una pressione sempre crescente sul livello dei servizi, acuita da quello che, nonostante tutto, permane il limite più vistoso per il nostro turismo: il suo carattere di spiccata stagionalità”.
Quello che serve quindi, secondo l’assessore, è “ripensare” il sistema dei servizi di base, turistici e non, pensare un’offerta che vada oltre i soliti clichè del balneare e del barocco, promuoversi direttamente sui mercati di interesse per il territorio e sfruttare le nuove tecnologie.

News Correlate