martedì, 22 Settembre 2020

Turismo e cultura nella tappa albanese di AdriaWealth

Il progetto AdriaWealth fa tappa in Albania, nella città di Fier, per approfondire lo sviluppo del turismo sostenibile inteso come progresso socio-culturale ed economico.
Con la visita al sito archeologico di Apolonia si è aperto il convegno dove sono state messe a confronto le buone prassi del ministero della cultura albanese, che in più occasioni ha evidenziato obiettivi comuni alla vicina Puglia che sta accompagnando il Paese delle Aquile nel suo processo di adesione all’Ue.   

Focus anche sul web con diversi stakeholder interessati a sfruttare al meglio le opportunità della grande rete che l’Albania utilizza come punto di partenza per sviluppare reciproche competenze e migliorare il proprio ‘know how’ nel turismo e nella cultura.

Per AdriaWealth la cultura e il turismo sono intesi non più come motori in grado di accrescere il Pil di singole regioni o Stato, ma come contenitori di processi che instaurano meccanismi strutturali per quella sostenibilità necessaria alla nascita di attività economiche che rispettino l’ambiente, il paesaggio, le realtà locali e le esigenze occupazionali dei territori.    

I risultati finali di AdriaWealth saranno presentati a novembre all’Aquila. Progettato dal Teatro Pubblico Pugliese e dal dipartimento Turismo, economia della Cultura e Valorizzazione del territorio della Regione Puglia, AdriaWealth è approvato dall’autorità di gestione del programma ‘IPA Adriatic CBC 2007-2013’. 

News Correlate