martedì, 15 Giugno 2021

Countdown per la riapertura del Grand Hotel Poltu Quatu 

Sono tante le novità in fase di realizzazione al Grand Hotel Poltu Quatu, piccolo angolo di paradiso nella costa nord orientale dell’isola, per la prossima stagione.

“Stiamo ultimando i lavori per poter dare il via alla stagione 2021 ed offrire ai nostri ospiti sempre il meglio – ha detto Antonio Pulcini, proprietario della struttura – Il desiderio di tutti di tornare a viaggiare in sicurezza è evidente e la nostra volontà è proprio quella di soddisfare le diverse esigenze, avendo la fortuna di proporre una destinazione completa come Poltu Quatu”. 

Nascosto tra le tipiche rocce scolpite dal vento di fronte al mare cristallino che caratterizza la Costa Smeralda, il piccolo borgo marinaro di Poltu Quatu, dal dialetto gallurese “porto nascosto”, ha una caratteristica unica: un fiordo naturale, immerso nella macchia mediterranea, affacciato proprio di fronte all’Arcipelago della Maddalena.
Fulcro del borgo il Grand Hotel Poltu Quatu, creato nel 2002 ispirandosi ad un tipico villaggio di pescatori, oasi di pace e tranquillità con 143 camere e suite, 66 appartamenti, ristoranti e bar punto di incontro del jet set internazionale, piscina, spiaggia privata, centro benessere e fitness, campi da tennis e padel, centro congressi: un luogo affascinante dove l’armonia tra natura e architettura regna incontrastata, dove tutto è a portata di mano, dalla promenade con boutique, ristoranti e bar al porto turistico privato con i suoi 305 posti barca. www.poltu-quatu.com/it/

News Correlate