giovedì, 29 Luglio 2021

Lusso e raffinatezza nel nuovo Grand Hotel Cannigione

Aprirà il 20 giugno il nuovo Grand Hotel Cannigione, 5 stelle in affacciato sul golfo di Arzachena, nato come villaggio di pescatori e oggi esclusivo borgo nel cuore della Costa Smeralda, a pochi chilometri da Porto Cervo e comodamente raggiungibile dall’Aeroporto e dal Porto di Olbia.

L’hotel, che dista solo 400 m dalla spiaggia dove una piattaforma privata è a disposizione degli ospiti, ma conferma la sua presenza anche sulla spiaggia di Liscia Ruja grazie a uno stabilimento attrezzato, è immerso in un contesto naturale spettacolare, avvolto nei colori e nei profumi della macchia mediterranea. Dispone di 52 camere (di cui 4 suite) distribuite su tre piani, spaziose, elegantemente arredate e impreziosite dagli splendidi marmi di Orosei, tutte dotate di ogni comfort, per rendere il soggiorno il più piacevole possibile. Le stanze situate a piano terra hanno accesso diretto alla grande piscina, mentre quelle ai piani superiori, con balconi o terrazze private, godono di un’impagabile vista sul golfo. E se sole, mare e spiaggia non dovessero bastare, la raffinata Spa con sauna, bagno turco, docce emozionali, cabine per trattamenti estetici e massaggi e Spa Suite privata è il luogo ideale, intimo e ricercato, dove ritrovare il benessere per il corpo e la mente. E ancora, per chi poi non può rinunciare all’attività fisica neanche in vacanza, l’area fitness all’aperto fronte mare, attrezzata con macchinari Technogym e personal trainer su richiesta, offre la possibilità di mantenersi in forma in ogni momento della giornata, godendo di un panorama mozzafiato. Completano la vasta gamma di servizi offerti agli ospiti, le attenzioni speciali di parrucchiere, estetista e make-up artist, disponibili presso l’hotel, e la possibilità di usufruire di consulenze mediche specialistiche.

Il ristorante La Pitrizza è un altro dei fiori all’occhiello del Grand Hotel Cannagione, dove vivere una vera e propria esperienza sensoriale completa. I menu richiamano la tradizione sarda ma lasciano spazio anche a interessanti rivisitazioni in chiave gourmet e a ricette della cucina etnica e internazionale,.

Il borgo di Cannigione è la meta ideale da cui partire per una serie di visite del territorio circostante: dall’ampia laguna di Padula Saloni, habitat naturale di molte specie di uccelli acquatici, ideale per gli appassionati di birdwatching, alle tante calette di sabbia bianca e acqua cristallina, poco affollate anche in agosto e raggiungili attraverso sentieri che scendono al mare tra corbezzoli, lentischi, cisti, mirtilli e rosmarini selvatici. Per informazioni e prenotazioni [email protected]

https://www.grandhotelcannigione.it

News Correlate