venerdì, 27 Gennaio 2023

A Sassari per ammirare i giganti Mont’e Prama

Le statue saranno in mostra per 20 giorni al centro di restauro di Li Punti

A fine maggio a Sassari, dopo il lavoro di ricostruzione da parte degli esperti della Soprintendenza, verranno esposte per la prima volta le gigantesche statue di Mont'e Prama. A renderlo noto Sergio Milia, assessore alla Cultura della Regione Sardegna. I giganti saranno in mostra per 20 giorni all'interno del centro di restauro di Li Punti, a Sassari, poi verranno trasferiti al museo di Cabras (Oristano), che li accoglierà stabilimente. “Il centro di Li Punti – ha spiegato Milia – è il secondo per importanza in Italia ed è stato realizzato con una spesa di 6,5 milioni di euro. Le copie delle statue – ha aggiunto l'assessore – faranno anche il giro del mondo, ad iniziare da Londra dove in autunno saranno uno dei gioielli della Fiera del turismo". Nel febbraio scorso, l'allora ministro per i Beni e le Attività culturali, Sandro Bondi, dopo una querelle sulla loro custodia e collocazione, aveva garantito che i giganti di Mont'e Prama sarebbero tornati a Cabras, luogo del ritrovamento, destinato a diventare un polo archeologico di primario interesse nel bacino del Mediterraneo. 

News Correlate