venerdì, 1 Luglio 2022

Tanti eventi in programma per i 60 anni del Consorzio Costa Smeralda

Compie 60 anni il Consorzio Costa Smeralda che nel 1962 ha fatto nascere il progetto che ha creato una realtà turistica unica in Sardegna. Per festeggiare questa data il Consorzio ha organizzato un evento a Milano, raccontando la storia del progetto e il futuro cui punta nei prossimi anni.
“Si festeggia un anniversario che ha cambiato la storia di un’intera regione. Il progetto nasce fin da subito come progetto internazionale. Quello che serviva era creare un’infrastruttura di servizi e questa venne assegnata al Consorzio, con il Consorzio che da sempre ha voluto essere la casa di chi ama la Costa Smeralda e la Sardegna. Oggi chiunque venga in Sardegna conosce il mito della Costa Smeralda, il nostro compito è di far sì che ritrovi questo mito, vivere una vacanza unica in un luogo unico”, ha esordito Renzo Persico, presidente del Consorzio Costa Smeralda.
“La nostra strategia è quella di preservare la filosofia dell’Aga Khan di una struttura che viva nell’armonia del territorio, dell’ambiente, ma anche della popolazione che ci vive tutto l’anno. Ovviamente il mondo cambia, il mercato turistico si è evoluto, sono cambiate le esigenze e negli ultimi anni abbiamo iniziato un percorso di differenziazione del mercato turistico, adeguando le infrastrutture per rendere le strutture più accessibili. Abbiamo punto e continuiamo a puntare sulla sostenibilità, non si può prescindere dai temi globali, come il cambiamento climatico”, ha detto Mario Ferraro, ceo di Smeralda Holding.
In occasione dell’anniversario sono stati annunciati diversi eventi che avranno luogo durante la stagione estiva e che sono iniziati a fine maggio con il Premio letterario Costa Smeralda. Da luglio a settembre, invece, avranno luogo concerti, presentazioni di libri con importanti autori della scena letteraria nazionale, talk show giornalistici, feste popolari e diversi eventi, tra i quali si segnalano in particolare Le Voci della Lirica Internazionale, Amii Stewart, che ad agosto sarà tra gli ospiti della serata di celebrazione della festa dei 60 anni, nella piazzetta principale di Porto Cervo, e Aka7 e Myss Keta per i più giovani. A questo si aggiungono una mostra di 50 fotografie storiche della Costa Smeralda che saranno posizionate nelle vetrine degli esercizi commerciali, mentre nell’Aeroporto Olbia nella sala museale al primo piano e al piano terra si potrà ammirare l’archivio fotografico in un percorso espositivo che mostra come il territorio ai piedi dei Monti di Mola si sia sviluppato conservando il rispetto delle specificità ambientali.

News Correlate