giovedì, 15 Aprile 2021

Cuffaro: no al blocco delle concessioni per gli scali

Il governatore contro Bianchi: “La Sicilia varerà un propria legge”

“Se il proposito del ministro Bianchi è quello di bloccare le concessioni per la gestione degli aeroporti siciliani, vuol dire che la Sicilia varerà una propria legge per fare in modo di concedere ai suoi scali la possibilità di operare con certezza e di programmare gli investimenti”. Lo dice il presidente della Regione, Salvatore Cuffaro, a proposito delle dichiarazioni del ministro dei Trasporti, Alessandro Bianchi. “La posizione del ministro – continua Cuffaro – sta allungando a dismisura i tempi per il rilascio delle concessioni per le attività aeroportuali degli scali di Palermo e Catania. Siccome, come prevede l’articolo 117 della Costituzione, i trasporti aeroportuali sono materia di legislazione concorrente, – ha concluso – siamo pronti a portare in aula un disegno di legge che consenta alla Regione di rilasciare le concessioni per gli scali siciliani, superando il blocco provocato dai giochi politici del governo di Roma”.

News Correlate